Archivio mensile:febbraio 2010

Letture Corsare + Cacciolati @ Risveglio

Standard

I giornali locali parlano ancora di noi! Ecco l’articolo apparso sul Risveglio recante immagine e la recensione della presentazione presso il Circolo Letture Corsare del libro di Paolo Cacciolati! Grazie ancora ai collaboratori del Risveglio per la loro costante e quanto mai speciale collaborazione.

IlRisveglioCacciolaticronacaserata18022010

Nell’articolo si legge:

BORGARO: Il libro presentato: "Digestione del personale"

Apparentemente un noir, che si apre con un omicidio ma che in realtà un noir non è. Quello presentato giovedì scorso, dal Circolo "Letture Corsare", è stato piuttosto un viaggio nel mondo del lavoro, con tutte le sue incongruenze e le sue aberrazioni. "Digestione del personale", di Paolo Cacciolati, parla del quotidiano della realtà lavorativa, delle figure (dai venditori ai motivatori) che popolano le aziende e i luoghi di lavoro. Uno spaccato di attualità, condito da buone dosi di ironia e disincanto, con cui vengono messi alla berlina, per esempio, giornali e certe forze dell’ordine. Una piccola perla pescata nell’infinito mare dell’editoria, e alla quale il circolo borgarese, grazie agli interventi di Andrea Borla e Dario De Vecchis, ha contribuito a dare il giusto riconoscimento. (l.b.).

Annunci

Cronaca della presentazione del libro di Cacciolati al Circolo Letture Corsare

Standard

Grande successo al Circolo Letture Corsare di Borgaro Torinese del libro di Paolo Cacciolati dal titolo "Digestione del personale". Troviamo infatti la recensione e le immagini su questo sito:

 

nel testo si legge:

 

Paolo Cacciolati – La di-gestione del personale

Il 19 febbraio presso il Circolo Letture Corsare è venuta la volta Paolo Cacciolati, con il suo "La di-gestione del personale" (TEA). Dopo la pagina su La Stampa Paolo fa tappa a Borgaro con un libro incentrato non tanto sul lavoro, inteso come attività svolta da un lavoratore, quanto su tutto ciò che ruota attorno a esso. Il protagonista del romanzo, Mirco Michichi, è un formatore, consulente e motivatore. Tiene un corso dal titolo "Generatori di entusiasmo". È positivo, affascinante, convinto dei messaggi che lancia. Ed è per questo che è molto strano vederlo aggirarsi per i corridoi vuoti di un’azienda dopo un omicidio.
Cacciolati si è dichiarato lontano dall’atteggiamento e dalle idee del protagonista, soprattutto sulla sua mania di utilizzare citazioni e gergo aziendale, e in particolare sull’atteggiamento che dimostra verso le donne. Non sempre ciò che l’autore vuole trasmettere passa attraverso un messaggio diretto, ma prede a volte la direzione dell’opposto, dell’affermare per negare. Michichi ripercorre la sua vita attraverso gli appuntamenti registrati sull’agenda elettronica, un segno dei tempi che ha in sé qualcosa di inquietante. La distanza tra lavoro e privato è azzerata, l’identità dell’uomo e del lavoratore si sovrappongono, la schizofrenia emerge in crescendo a ogni pagina del libro e porta verso un finale inaspettatamente lucido.
Il tempismo dell’uscita del libro in contemporanea con il film "Tra le nuvole" in cui George Clooney interpreta un tagliatore di teste lascia l’amaro in bocca, ma è in linea con le necessità del mercato editoriale. E alla fine, se le necessità altrui portano un beneficio a noi stessi, sono sicuramente ben accette.

Ecco le immagini della serata:

18022010324

Cacciolati19022010

Altre informazioni le trovate anche qui:

http://www.kultunderground.org/articoli.asp?art=1551

BUONA LETTURA E… VENITE A TROVARCI NUMEROSI. VI ASPETTIAMO!

http://inprimapersona.blogspot.com/2010/02/paolo-cacciolati-la-di-gestione-del.html

Rassegna Stampa Serata Cacciolati al Circolo Letture Corsare

Standard

La serata del 18 febbraio 2010 che ha visto protagonista il nostro corsaro Andrea Borla nel presentare il libro di Paolo Cacciolati ha avuto un discreto successo per la stampa locale. Riportiamo il ritaglio degli articoli. Buona lettura.

CIRCOLO LETTURE CORSARE @ NONSOLOCASELLE

NonSoloCaselleCacciolati

nell’articolo si legge: 
NON SOLO CASELLE – Digestione del personale

Paolo Cacciolati con il suo libro "Digestione del personale" sarà l’autore che verrà presentato da Andrea Borla giovedì 18 febbraio a partire dalle ore 21 a Borgaro, organizzata dal Circolo Letture Corsare nei locali di via Diaz 15 presso la sede di Parole e Musica onlus. Lo scrittore è un dirigente d’azienda, un manager che ha scritto la trama di questo romanzo all’interno del mondo che "digerisce" ogni giorno. Cacciolati ha giocato con la scrittura facendo iniziare il racconto come uno dei più classici noir, ma che poi è diventato una sorta di attenta disamina del mondo del lavoro e in particolare dell’ambiente che pensa a motivare questo mondo. Il personaggio chiave della vicenda raccontata da Cacciolati, Mirco Michichi, un consulente quarantenne che ha messo su un’agenzia per "motivare" il personale delle aziende, è una figura reale che lo scrittore ha più volte incontrato nella sua vita professionale. Un affresco duro nel quale Cacciolati non ha fatto sconti alla realtà occupazionale odierna; quello che scrive è anche in qualche modo vissuto in diretta, un mondo che fa delle armi, dell’arrivismo, del ricatto, dell’abbruttimento una sorta di canto all’amoralità quotidiana.

CIRCOLO LETTURE CORSARE @ LA VOCE DEL CANAVESE

LaVocedelCanavese

nell’articolo si legge: 
LA VOCE DEL CANAVESE – Borla presenta Cacciolati

Paolo Cacciolati con il libro "Digestione del personale" sarà presentato da Andrea Borla giovedì 18 febbraio a partire dalle ore 21 a Borgaro: ha organizzato il Circolo Letture Corsare nei locali di Via Diaz 15, presso la sede di Parole e Musica onlus. Lo scrittore è un dirigente d’azienda, un manager che ha scritto la trama di questo romanzo all’interno del mondo che "digerisce" ogni giorno. Cacciolati ha giocato con la scrittura con la scrittura facendo iniziare il racconto come uno dei più classici noir, ma che poi è diventato una sorta di attenta disamina del mondo del lavoro e in particolare dell’ambiente che pensa a motivare questo mondo. Il personaggio chiave della vicenda raccontata da Cacciolati, Mirco Michichi, un consulente quarantenne che ha messo su un’agenzia per "motivare" il personale delle aziende, è una figura reale che lo scrittore ha più volte incontrato nella sua vita professionale. Un affresco duro nel quale Cacciolati non ha fatto sconti alla realtà occupazionale odierna.

CIRCOLO LETTURE CORSARE @ IL CANAVESE

CacciolatiIlCanavese3

(Nella foto i nostri corsari: Guerrino Babbini, Doriana De Vecchi, Robertino Bechis, Andrea Borla)

nell’articolo si legge: 
IL CANAVESE – Digestione del personale

Borgaro – Il circolo "Letture Corsare" presenta il libro dal titolo "Digestione del personale" di Paolo Cacciolati. Appuntamento con l’autore a giovedì 18 febbraio a partire dalle ore 21 a Borgaro nei locali di Via Diaz 15 presso la sede di Parole e Musica Onlus. Presenterà l’evento lo scrittore Andrea Borla. Lo scrittore è un manager e ha scritto la trama di questo romanzo ispirandosi al mondo che "digerisce" ogni giorno. Ha fatto iniziare il racconto come uno dei più classici noir facendolo poi diventare una sorta di una attenta disamina del mondo del lavoro. Il personaggio chiave è Mirco Michichi, un consulente quarantenne che ha messo su un’agenzia per "motivare" il personale delle aziende. Un affresco duro della società che parte da un mondo che fa delle armi, dell’arrivismo, del ricatto, dell’abbruttimento una sorta di canto all’amoralità quotidiana.

 

IlRisveglioCacciolati18febbraio2010

nell’articolo si legge: 
IL RISVEGLIO – Cacciolati un libro per digerire il lavoro

Borgaro – nuovo appuntamento con il circolo "Letture Corsare". Nella serata di giovedì 18 febbraio, a partire dalle 21 presso la consueta sede di Via Diaz 15, Andrea Borla incontrerà lo scrittore Paolo Cacciolati per presentarne l’ultima fatica letteraria, intitolata "Digestione del personale". Cacciolati oltrechè scrittore è un dirigente d’azienda che, in quest’opera, ha voluto scherzare con la scrittura, facendo iniziare il suo libro come un noir ma trasformandolo poi nella disamina del mondo che l’autore conosce bene, quello del lavoro e in particolare delle motivazioni che animano questo mondo. Il protagonista del racconto è infatti il titolare di un’agenzia specializzata nel motivare il personale. Una figura che peraltro Cacciolati ha davvero incontrato lungo il suo cammino, e che serve per descrivere la reale occupazione odierna, una realtà nella quale le armi dell’arrivismo, del ricatto e dell’abbruttimento, sono tristemente all’ordine del giorno.

CIRCOLO LETTURE CORSARE @ IL RISVEGLIO

Circolo Letture Corsare – presentazione Cacciolati Digestione personale Eco di Torino

Standard

L’ECO DI TORINO parla del nostro Circolo Letture Corsare !!! Ecco il link della notizia

http://www.ecoditorino.org/digestione-del-personale-presentazione-del-libro-a-borgaro-18-febbraio.htm

cacciolati eco di torino

Nell’articolo si legge:

Digestione del Personale… presentazione del libro a Borgaro (18 febbraio)

16 / 02 / 2010 – Il libro che il Circolo Letture Corsare presenta nel suo appuntamento del "Giovedì con l’Autore" è il bel romanzo di Paolo Cacciolati "Digestione del Personale". Giovedì l’autore sarà infatti ospite del circolo letterario che da quasi un anno opera a Borgaro con buoni risultati. Cacciolati verrà presentato da Andrea Borla scrittore e animatore del circolo.

Un libro ad effetto "Digestione del personale". Lo scrittore fa di professione il dirigente d’azienda, un manager quindi che ha scritto una vicenda all’interno del mondo che "digerisce" ogni giorno. "Digerisce", mai verbo fu più appropriato per un libro che parte come un racconto noir ma che poi diventa una attenta disamina del mondo del lavoro e in particolare dell’ambiente che pensa a motivare questo mondo. Il personaggio chiave della vicenda raccontata da Cacciolati è Mirco Michichi, un consulente quarantenne che ha messo su un agenzia per "motivare" il personale delle aziende. Un idea non certo nuova ma che in qualche modo ha successo nella odierna realtà post capitalistica, anche se affonda le sue origini nel mondo economico tradizionale dove per motivare i propri dipendenti, e in particolare i venditori, si facevano corsi interni e distribuivano "libretti" sul come comportarsi con i clienti. Un noir iniziale, come abbiamo detto, che parte subito con un delitto del quale si macchia il protagonista e da lì il racconto percorre a ritroso tutti i momenti salienti della vita di Michichi, dei suoi progetti, conquiste, sconfitte, con un affresco duro ma efficace che Cacciolati sa descrivere con godibile scrittura. I personaggi che ruotano intorno a Michichi sono veritieri, si possono trovare nei luoghi di lavoro, per strada, in famiglia, nel mondo sociale e non rendono certamente il vivere quotidiano una bella realtà ma una continua corsa al primato costi quel che costi. Un ultimo appunto su Torino che fa sfondo al racconto e che per fortuna ci appare più nitida, reale rispetto ad una visione da cartolina che sempre di più ci viene propinata anche dopo l’abbuffata olimpica. Un appuntamento da non perdere! (Dario De Vecchis)

Giovedì 18 febbraio – Cacciolati al Circolo Letture Corsare

Standard

Nuovo appuntamento al Circolo Letture Corsare con la presentazione del libro di Paolo Cacciolati dal titolo "Digestione del personale" che verrà presentato dai nostri due corsari Andrea Borla e Dario De Vecchis.

Giovedì 18 febbraio ore 21 presso la sede del Circolo in Via Diaz 15 – Borgaro Torinese. Ingresso libero.

Vi aspettiamo numerosi!

cacciolati

Paolo Cacciolati, di professione dirigente d’azienda, è un manager che ha scritto una vicenda all’interno del mondo che "digerisce" ogni giorno raccontando una realtà che, volenti o nolenti, è di tutti noi e che tutti i giorni riserva amare sorprese apparendoci cruda normalità. Torino, che fa da sfondo al libro, ci appare più nitida e reale rispetto ad una visione da cartolina che sempre di più ci viene propinata dall’abbuffata olimpica: è una città postindustriale che lo scrittore ci descrive mescolando perfettamente il noir con un sano realismo.

LETTURE CORSARE SU TO7 – LA STAMPA

Standard

Il concorso Letterario "Racconti Corsari", che vede il nostro Staff impegnato in qualità di giuria di qualità, è apparso sul Torino7 de "La Stampa". Sempre più in alto!!!

 CIRCOLO LETTURE CORSARE: insieme siamo una forza.

TO_7del29012010

Nell’articolo si legge:

CASELLE – Al premio "Racconti Corsari" le sezioni sono diventate cinque.

Riparte, tra novità e conferme, l’avventura del premio letterario "Racconti Corsari" che nelle passate edizioni ha sempre visto giurati di spicco, da Bruno Gambarotta a Gianluca Favetto, presidente per tre edizioni. Quest’anno le sezioni per partecipare passano da quattro a cinque: alle due principali sui racconti a tema libero per gli under e over 18 anni, ai racconti sullo sport e sul Piemonte si aggiunge quella sui viaggi. Inoltre viene istituito anche un premio per il miglior articolo pubblicato sui giornali e dedicato al Basso Canavese. C’è tempo fino al 30 giugno. Si potrà consultare il bando – con indicazioni sulle lunghezze e indirizzi a cui inviare gli elaborati sul sito

www.racconticorsari.it dal 31 gennaio. La scelta dei racconti vincitori avverrà il 30 settembre mentre la premiazione si svolgerà a Caselle il 27 novembre. Rimangono invariate le quote di partecipazione. Organizzano un pool d’associazioni tra cui Parole&Musica e il Circolo Culturale Berlinguer, entrambe di Borgaro: 15 euro adulti, 5 giovani.