Archivio mensile:aprile 2015

PRIMO MAGGIO FESTA DEL LAVORO a Borgaro in piazza della Repubblica ci saremo anche noi del Circolo Letture Corsare. Partecipate

Standard

Ci siamo anche noi del Circolo Letture Corsare alla Festa del Primo Maggio a Borgaro. Ci saremo con Emanuele Serra che ha scritto per l’occasione un breve racconto musicato da Daniele Chiarella. Un Primo Maggio a Borgaro all’insegna della festa e della riflessione. Patrocinato dal comune di Borgaro la Festa del lavoro organizzata in primis dalle associazioni Parole e Musica onlus e Circolo Berlinguer avrà il contributo anche di altre associazioni locali. La festa avrà ancora come titolo anche “ Il Lavoro unisce” e partirà dalle ore 15 in piazza della Repubblica e si concluderà nel tardo pomeriggio con numerosi interventi musicali ma non mancheranno, esibizioni di balletti. In piazza della Repubblica verrà allestito un palco dal quale si esibiranno dalle 15,00 alcuni gruppi musicali giovanili coordinati da Daniele Chiarella e dal suo gruppo i Fanali di Scorta e dal CDM e la Filarmonica Città di Borgaro guidati da Franco Romanelli. Ci sarà un area dedicata al gioco degli scacchi curata dall’Unitre e dalla Cooperativa Agricola Operaia. I balletti vedranno le esibizioni del gruppo di danza del ventre “Le Perle di Ishtar” guidate da Silvia Iris, i tradizionali balletti romeni dell’associazione Dacia, le performance di un gruppo di danza della Libertas “Viva Borgaro” e i dinamici ragazzi e ragazze della scuola Hip Hop Dancemania della Uisp Comitato Territoriale di Ciriè. Grande attesa anche per i ragazzi del CST con la loro PM Brass Band guidata dal maestro Michelangelo Bertuglia. Le associazioni insieme alla nostra che hanno aderito alla Festa del Lavoro quest’anno sono 14 a riprova della crescita di questo appuntamento tra queste ricordiamo Progetto OASI, Abalalite, Insieme per l’Handicap, Associazione Lucani e Pro Loco. Quindi tutto pronto e speriamo in un tempo clemente ma gli organizzatori hanno pensato anche a questo visto che in caso di pioggia la festa si farà ugualmente al Cinema Italia in Cascina Nuova. Per il Circolo Letture Corsare il coordinatore Dario De Vecchis

Annunci

CONSIGLIO d’AUTORE 2015 Presentazione del libro “ESODATI” di Antonio Rinaldis mercoledì 29 aprile a Borgaro Torinese

Standard

Ultimo appuntamento mercoledì 29 aprile a partire dalle ore 21 della rassegna “Consigli(o) d’Autore organizzata dal Circolo Letture Corsare di Borgaro presso la sua sede di via Diaz 15 . Il libro che verrà proposto è già dal titolo tutto un programma “Esodati – Storie vere di una economia distratta”. Scritto da Antonio Rinaldis un docente di filosofia in un liceo scientifico della provincia di Torino, edito da Imprimatur editore e con l’autorevole prefazione di Susanna Camusso. Il libro pensato e poi scritto da Rinaldis è il frutto di una attenta raccolta di interviste con lavoratori che hanno purtroppo subito il dramma di essere “esodati”. Entrato in punta di piedi in questa realtà Rinaldis ha incontrato per primi i componenti del Comitato che si è costituito a Torino e ospitato presso la Camera del Lavoro dopo gli esiti devastanti delle leggi sul regime pensionistico dei ministri Sacconi e Fornero. Filippo, Danilo, Luigi, Beppe C. sono i componenti del comitato incontrato dal professore nel giugno del 2013. Ad una iniziale titubanza dei quattro è subentrata mano mano la certezza che descrivere quello che è sicuramente il frutto marcio che sottoforma di patto lo Stato italiano vuole imporre a chi lavoratore, lavoratrice da decenni, ma anche genitori, uomini e donne oneste come una tappa obbligatoria e imprevista alla fine della carriera lavorativa. Una ingiustizia che fa male sopportare e che Rinaldis ha fedelmente riportato nel testo dando voce ad alcune persone vere, reali che tutti i giorni vivono affianco a noi e che un domani potremmo essere noi stessi. La serata di Borgaro verrà condotta da Andrea Borla alla presenza dell’autore vista la collocazione dell’incontro non a caso a pochi giorni dalla Festa del Lavoro verrà supportata dalla presenza e testimonianza in sala di lavoratori e lavoratrici che hanno vissuto o stanno vivendo situazioni analoghe a quelle descritte dal libro. per il Circolo Letture Corsare Dario De Vecchis