RACCONTI CORSARI 14^ EDIZIONE – Alla scoperta dei Vincitori- Natascia Rota Bulo sezione “Resistenze”

Standard

Continua il nostro viaggio ala scoperta dei vincitori e vincitrici della 14^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Racconti Corsari” . Una delle  vincitrici che verranno premiate  il 9 febbraio al Teatro “Pavarotti” è Natascia Rota Bulo con il suo racconto dal titolo “Un giorno di PIoggia” nella sezione “Resistenze” . Questa volta le giurie hanno voluto premiare un racconto che non ha la classica e importante matrice storica della Resistenza ma hanno voluto dare un segno nuovo, un linguaggio moderno alla parola . Il senso c’è lo fa comprendere  al meglio  Andrea Borla, presidente della giuria  delle scrittrici e scrittori, nella sua postfazione al racconto e pubblicata nel libro “La Citta Spezzata” edito dalla casa editrice  ERIS e che uno dei due preziosi regali con i quali vengono omaggiati i vincitori delle sezioni in concorso. Scrive Borla  di “Un giorno di Pioggia”  “…Siamo tutti impegnati nella strenua resistenza contro la quotidianità, contro le relazioni obbligate, contro la società che giudica, aggredisce, emargina. Su tutti, inesorabilmente, si posa lo sguardo tagliente di chi non riesce a sfuggire alla necessità di inserire persone e comportamenti in caselle predefinite, unanimemente accettate.E se anche potessimo elevarci al rango di un ipotetico dio, il modo in cui guardiamo agli altri muterebbe forma ma non sostanza, si farebbe “divertito e beffardo“ e noterebbe soltanto il confuso andirivieni di chi è indaffarato ad accumulare tesori, preoccupato di mettersi “al riparo da una pioggia che rischia di spazzarci via da un momento all’altro“. Ottime parole , di un più corposo scritto che si ritrova nel libro “La Città Spezzata” . Ma è ora di fare la conoscenza con la vincitrice Natascia Rota Bulo che scrive di se ” Sono nata e cresciuta nella città di Bergamo, dove vivo tuttora con la mia famiglia che conta, oltre a mio marito Mauro, i nostri figli Adele, Francesco e Michele, ed un vivacissimo labrador di nome Ambra. Mi sono laureata in Economia e Commercio e lavoro come impiegata a tempo pieno in un Gruppo bancario italiano. La mia vita, come quella di tutte le mamme, si srotola fra il lavoro, la famiglia e gli impegni scolastici dei figli che seguo da vicino con un buon gruppo di amici del Comitato Genitori. Quella della scrittura è una passione nata da poco, che coltivo un po’ sottovoce nel dubbio di non esserne all’altezza, ma che mi consente di dare voce al lato più introspettivo e romantico della mia personalità. Mi affascina il potere evocativo delle parole, la loro capacità di suscitare emozioni e mi piace osservare come ad ogni persona che legge arrivino messaggi e sensazioni completamente diverse: trovo che questa sia una grande ricchezza”. Beh che dire per noi di Racconti Corsari, per rimanere in tema di ricchezza, è stato un bello “scrigno” da scoprire! 

Annunci

Informazioni su circololetturecorsare

Siamo il Circolo Letture Corsare e non abbiamo scopi di lucro. Siamo un gruppo di scrittori appassionati di lettura, dai racconti alle poesie, dai romanzi alla narrativa di genere, e organizziamo presentazioni di libri in Borgaro e Caselle (TORINO) se interessati contattateci! Per info o collaborare con noi scrivici una mail: letturecorsare@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...