Da non perdere in libreria

Standard

Se non riesci a visualizzare la pagina Clicca qui

  Libri – Ebook – Editoria – Kimerik: passione per la parola  
Abbiamo k.png da vendere! “Che l’amore sia tutto, è tutto ciò che sappiamo dell’amore.”
( Emily Dickinson )
Da non perdere in libreria
Le ultime novità dalla Kimerik
Ogni mese selezioniamo i libri più interessanti dei nostri migliori autori. Abbiamo scelto con cura quelli più avvincenti e stimolanti del mese, così potrai metterti comodo e gustarteli pagina dopo pagina.
  Novità in libreria Edizioni Kimerik  
NARRATIVA
2019-1-8_17-3-12-9788893759168.jpgTra lava e pomice
Massimo Marino
2019-1-12_9-13-12-9788893759052.jpgIo, Rossella e la mia fantasia
Francesco Faragone
2019-1-23_17-7-59-9788893759144.jpgUn cold case per Leo Blasi
Giancarlo Piciarelli
2019-1-31_17-11-8-9788893758680.jpgMarina di Favignana
Rosanna Lo Presti
Tutte le volte che il suo sguardo si sofferma sulle onde del mare che s’infrangono sulla spiaggia come languide carezze, Piero Favorito si rivede bambino, felice e spensierato e ripensa a tutte le volte in cui si tuffava dallo scoglio di “Ruttazza”, sfidando amici e parenti a gare di nuoto: che bei momenti! Che splendide atmosfere! Il tempo sembrava dilatarsi, il mare rifletteva il colore luminoso del cielo e lui si sentiva leggero come un gabbiano. Le grandi sfide non lo hanno mai scoraggiato, anzi, gli hanno sempre fornito uno stimolo in più per andare avanti e migliorarsi.
…Continua
Faustino è un uomo tranquillo e dalla spiccata fantasia, che spesso lo induce a perdersi in interminabili elucubrazioni. È sposato da anni con Virginia, ma la loro relazione viene messa a repentaglio dai sentimenti che lui nutre nei confronti di Rossella, amica di famiglia e suo primo amore. La situazione si complica ulteriormente quando Armando, il marito di Rossella, si reca in Olanda per motivi di lavoro. Ben presto, infatti, Faustino si accorge che l’uomo si comporta in modo insolito, sembra voler nascondere qualcosa. Qual è il segreto di Armando? Riuscirà Faustino a resistere alle pressioni della sua fantasia e alle tentazioni del suo cuore che lo spingono con prepotenza tra le braccia di Rossella?
…Continua
I miei lettori più fedeli sanno perché ho scritto questo ultimo romanzo con protagonista Leo Blasi e soprattutto sanno per chi l’ho scritto, nonostante avessi dichiarato sulla quarta di copertina di La pelle profonda che quello sarebbe stato l’ultimo romanzo della saga e che avrei mandato il nostro amico commissario definitivamente in pensione. Poi c’è stata la mail di A. D., una giovane ragazza che a causa di una grave patologia non può fare tutto quello che fanno le ragazze della sua età e che può leggere e scrivere solo tramite l’uso particolare di un computer. La madre le aveva letto tutti i precedenti romanzi di Blasi e lei mi ha chiesto di scrivere ancora del suo amico commissario, perché leggere le avventure di Leo e soprattutto le loro ambientazioni la faceva volare con la fantasia laddove le sue gambe non potevano portarla. Quella richiesta mi ha talmente commosso che, nonostante stessi scrivendo altro, Un cold case per Leo Blasi l’ho scritto per lei in due mesi, le ho mandato una bozza in modo che potesse leggerla autonomamente e le ho detto che il romanzo era solo per lei e che non lo avrei mai pubblicato. Lei dopo due giorni lo aveva già letto e mi ha scritto ringraziandomi e affermando che questo romanzo, per lei, era più bello dei precedenti e mi ha pregato, contrariamente a quanto avevo deciso, di pubblicarlo affinché tutti potessero leggerlo, perché quello era un libro d’amore, non certo per i contenuti, ma per il motivo per cui lo avevo scritto. Il mio editore è stato felice del mio ripensamento e oggi è nata la versione editoriale di Un cold case per Leo Blasi.
…Continua
Una sera, durante un party, la bella marchesina Marina di Favignana subisce uno stupro. Unico indizio per scoprire il proprio assalitore è un piccolo Buddha, caduto di tasca all’uomo subito dopo l’accaduto. Quella sera stessa Marina conosce l’aitante giovane Vanni Mazza, che con il proprio fascino riuscirà a fare breccia nel suo cuore. Ma dietro quell’unione felice si cela un inganno. Vanni, incallito giocatore d’azzardo, ha infatti sposato Marina per arrivare a mettere le mani sul suo immenso patrimonio, di cui arriverà a sperperare buona parte durante gli anni di matrimonio. Resasi conto della situazione, lei tenterà di bloccare tutto. Si susseguiranno così degli incidenti in mare in cui Marina rischierà di affogare ed è lì che conoscerà Fausto, scrittore di fama, accorso per salvarla dall’annegamento e che si innamorerà, ricambiato, di lei. Durante un sequestro lampo di cui rimane vittima, Marina scoprirà che il suo stupratore di tanti anni prima è proprio l’uomo che ha sposato. Riuscirà a dimenticare tutto e ricominciare una nuova vita? Basteranno l’affetto della propria famiglia e l’amore di Fausto a cancellare anni vissuti nelle menzogne? Ed è proprio quando meno ce lo aspettiamo che il cuore torna a battere forte e gli occhi a brillare…
…Continua
  Novità in libreria Edizioni Kimerik  
SAGGI
2019-1-8_16-44-23-9788893758994.jpgPorsenna
Diego Balestri
2019-1-12_9-26-24-9788893757805.jpgMisteri e leggende di Sicilia
Antonino Crisafi
2019-2-9_10-58-17-9788893753340.jpgLa nuova conoscenza dello spirito e del tempo
Johnny Erba
2018-12-21_11-21-32-9788893758604.jpgCamice rosso
Emanuele Caggia
Questo libro è un viaggio indietro nel tempo alla scoperta di Porsenna, una figura che si pone a metà tra realtà e leggenda. La grande questione di Porsenna è per certo sempre stata molto discussa. C’è chi ha sempre creduto nella sua esistenza. Altri hanno ipotizzato che Porsenna in realtà fosse stata una interpretazione errata e una personificazione di una magistratura peculiare di Chiusi, che probabilmente esisteva unicamente in quella città e non in altre dell’Etruria. Il grande lucumone Lars Porsenna (o anche Laris o Larth) non è affatto una comparsa e non può essere ignorato dalla Storia, anche e soprattutto perché egli è stato il primo a conquistare Roma.
…Continua
In questo breve lavoro di ricerca e di personale rielaborazione sulla Sicilia, sulle testimonianze della sua straordinaria mitologia, della sua millenaria storia, del suo grande ruolo nella cultura e nella scienza, del suo fascino di regione posta al centro del Mediterraneo e quindi al centro del mondo conosciuto fino alla scoperta dell’America, Antonio Crisafi rivolge ai suoi conterranei – specie a quelli che come lui vivono lontano dalla terra natia, – l’invito a ricordare a se stessi e ai propri figli la ricchezza costituita dal patrimonio storico della loro origine siciliana. È proprio questo lo scopo di Misteri e leggende di Sicilia: fornire un breve condensato di sicilianità ai siciliani e a quanti, e sono moltissimi, amano la Sicilia. C’è il rischio che la coltre dell’oblio possa immergere, come in una nebbia, la mente e far perdere, freneticamente presi dall’effimera continua corsa nel quotidiano, la riflessione sul passato storico, che per la Sicilia è veramente straordinario. Leggere in un breve compendio le vicende storiche dell’isola e far tornare alla memoria la vita e le opere di alcuni personaggi, a volte dimenticati, a volte controversi, che l’hanno resa famosa, è utile esercizio non solo della mente ma anche del cuore.
…Continua
Ama te stesso e osserva. Sappi innanzitutto una cosa: questo libro non nasce con uno scopo preciso, in quanto io non intendo impormi su di te nonostante ciò che leggerai. Questo non è intenzionato a essere un libro con un chiaro futuro, né un qualsiasi cosa tu possa riuscire a immaginare sforzando la tua mente, bensì seguirà semplicemente il percorso che sentirà di prendere. Tutto ciò, sappi che è frutto di un semplice punto di vi-sta: il mio.
…Continua
Il pregio di questo testo è da ricercare nell’assoluta onestà intellettuale e nella grande umanità con cui l’Autore restituisce ai lettori un’analisi puntuale della professione medica, non trascurando i casi di malasanità, i tagli al personale nelle strutture pubbliche e i turni massacranti, le discrepanze tra pubblico e privato, la crisi del rapporto tra medico e paziente, rintracciandone le motivazioni profonde sia nel sistema sociale da tutto e subito, sia in una sua spersonalizzazione, in quanto l’esercizio di questa professione non può essere percepito solo come una semplice erogazione di prestazione. Francesco Pira
…Continua
Pubblicheremo il tuo libro!
Hai un libro nel cassetto?
Per maggiori informazioni manda una email
e ti invieremo le info!

email: redazione 
Web  www.kimerik.it/comunica.asp
Tel: 094 121 503
Sei un distributore o una libreria?
Per i tuoi ordini: librerie
libK.gif
  Novità in libreria Edizioni Kimerik  
POESIE
2019-1-23_17-22-20-9788893759014.jpgPoesie di un comune immortale
Cristian Terruso
2019-1-5_10-19-55-9788893759106.jpgIo… in poesia
Giuseppe Leonardi
2018-12-22_12-22-49-9788893758581.jpgIl respiro delle intense emozioni
Marco Trovisi Monacelli
2018-12-22_12-31-31-9788893758826.jpgAdelante Palabra
Barbara Appiano
Poesie di un comune immortale è una raccolta di poesie che mirano in maniera intimista ad affrontare realtà e irrealtà del quotidiano, cercando di esaltarne gli aspetti più filosofici e le contraddizioni che pervadono la vita degli esseri umani. I componimenti sono legati all’amore stesso per la poesia nella parte iniziale della raccolta. Regnano sentimenti di natura materiale e terrena anche nella seconda parte, che ci fa osservare il mondo visto dagli occhi di chi proviene da pianeti lontani o da un terrestre che si confronta con un alieno immigrato. In alcune poesie s’affronta il tema della genitorialità e dell’esser figli, per poi arrivare alle poesie romantiche. Un’altra parte importante è costituita dalle poesie legate a emozioni di natura esistenzialista, con una visione della vita scientifica (come nella poesia L’amore è chimico) che quasi per gioco apre spiragli di un inevitabile approccio del tipo più “incorporeo” (come nella poesia Se ci sei).
…Continua
Giuseppe Leonardi intrattiene con il discorso poetico un dialogo prettamente anticonvenzionale, tanto a livello della forma dell’espressione, tanto sul versante del contenuto. Lungi infatti dai manierismi lirici dei celebri canzonieri italiani, l’autore messinese, secondo un rapporto con la tradizione controverso, d’amore e odio, di continuità e rottura, immerge nella banale quotidianità i grandi topoi della lirica nazionale. Non solo, ma alla creazione dal nulla della parola si affianca la sua forzatura, una violenza creativa che sembra violentare le sillabe, e che a volte costringe le rime a baciarsi, per così dire, anche quando non “vogliono”: ma la saggezza del poeta è grande; il “disegno poetico” di Leonardi infatti, attraverso innesti impensati e impensabili, scatenandosi in una furiosa volontà combinatoria, ci regala delle immagini che difficilmente potremmo dimenticare. Così, una notte come le altre sotto un cielo tempestato di stelle, si trasforma, nella lingua magica e “divina” dell’autore, in un silenzio del nottato sotto le luci dello stellato.
…Continua
Questa raccolta di poesie nasce principalmente da riflessioni in totale solitudine e da emozioni, suscitate dal visionare i meravigliosi cambiamenti della natura, come il cadere delle foglie in ottobre e il loro rinnovamento in primavera, esplosione di colori con lo sbocciare dei fiori e i profumi inebrianti che essi emanano. Altre emozioni vengono esaltate nel vedere i lunghi tramonti, con paesi in lontananza, osservando il sole far brillare il mare.
…Continua
In un amplesso cosmico con madre natura, per usare due immagini della raccolta, Barbara Appiano riesce a esprimere con simboli comuni, come l’acqua, le idee più alte. Le sue parole sono, quindi, le urla dei pensieri condannati alla censura in una lotta per la libertà interiore, in cui il poeta è assimilato a un vigile urbano, chiamato a gestire il traffico in una metropoli affollata dalle macchine della poesia mutante. Si produce, così, un ordine disordinato, ossimorico, perché se la libertà non ha padri, Barbara Appiano si pone l’obiettivo di educare alla democrazia delle lettere, figlia della libera pazzia di erasmiana memoria. Ci esorta, dunque, ad apparire folli a quanti si piegano ai modelli e alle mode dominanti, per rivendicare la nostra essenza, da riscoprire, prima di tutto, nello spazio della fantasia e dell’immaginazione. Prof. Sonia Francisetti Brolin
…Continua
Partecipa con la tua opera e Pubblica Gratis
I concorsi prevedono la pubblicazione di un libro 15×21.
L’Autore che aderisce riceverà senza nessun altro costo una copia dell’antologia pubblicata. L’Autore può proporre la pubblicazione di un’opera inedita o della quale possiede comunque i diritti.
L’opera sarà pubblicata senza nessun costo oltre se non quello del volume acquistato. L’autore che partecipa riceverà una copia del libro stampato: Spedizione gratuita per l’Italia! L’Autore potrà utilizzare i predetti testi in altre pubblicazioni e non cede l’esclusiva per i diritti di pubblicazione!
Partecipa ai concorsi
  Novità in libreria Edizioni Kimerik  
E-BOOK
2019-2-8_9-12-9-LoPrestiTp.jpgTormenta d’amore e altri racconti
Rosanna Lo Presti
2019-2-8_9-22-2-Gandolfo_p.jpgDonne in penombra
Mariceta Gandolfo
2019-1-2_17-38-0-Cosenzap.jpgMessina, un sogno infinito
Matteo Cosenza
2018-12-31_10-25-27-Fuschettip.jpgL’alfiere di Norimberga
Fernando Fuschetti
Tormenta d’amore Edward, giovane medico appena laureato, ha preso il posto del padre nell’ambulatorio di Ridge Stone, un paesino tra i monti. Non sa cosa voglia dire amore con la “A” maiuscola fino a quando non conosce Oriana. Per Edward è un colpo di fulmine. Ma lei sta per sposare un altro uomo e per ironia della sorte viene chiesto proprio a lui di fare da testimone. Sarà in grado Edward di tenere per sé i propri sentimenti? E cosa gli riserverà il futuro? Cuori in tempesta Cristiana lascia finalmente l’istituto di suore dove è vissuta per sette anni per fare ritorno a casa su richiesta del padre malato. È durante il funerale di quest’ultimo che Cristiana rivedrà Fulvio e conoscerà Marco. Si troverà anche a fare i conti con la matrigna Sofia che, con vari sotterfugi, tenterà di fare unica erede del grosso patrimonio la propria figlia Sonia. Questa, istigata e succube della madre, farà delle scelte che cambieranno le sorti dei vari personaggi. In un intreccio di storie e cuori, quale sarà il destino di Cristiana? Il bambino di Ellen Ellen è una giovane infermiera pediatrica che lavora al “Grace Hospital” ed è felicemente sposata con Rex. Unica macchia nella loro vita è quella di non riuscire ad avere un bambino. Decidono così di fare l’inseminazione artificiale e finalmente lei rimane incinta. Ma quasi al termine della gravidanza, il marito muore durante un viaggio di lavoro e tramite una lettera scritta da lui stesso qualche tempo prima, Ellen scopre che Rex non era il padre di suo figlio. Ma allora di chi è il bambino che porta in grembo?
…Continua
È l’altra metà del cielo a parlare negli originali racconti di Mariceta Gandolfo, che ha voluto dar voce alle compagne degli “eroi” che popolano il panorama storico-letterario di tutti i tempi. Dalla bella Penelope, alla paziente compagna del commissario siciliano più conosciuto al mondo, la nostra autrice ha puntato i riflettori su di loro, sulle grandi donne che stanno sempre dietro ogni grande uomo, anche se spesso soltanto dietro le quinte, pazienti, ma non troppo, nell’assecondare gli illuminati personaggi che hanno accompagnato nel corso della loro esistenza. Con un linguaggio che si cala di volta in volta nel contesto storico e sociale delle scene rappresentate, Mariceta Gandolfo regala ai lettori briosi racconti in cui i due universi, il femminile e il maschile, s’incontrano e si scontrano, lasciandoci assistere a delle divertenti diatribe di fronte alle quali il lettore, ergendosi a giudice, non saprà dove far pendere l’ago della bilancia. Un’opera sapientemente costruita, senza dubbio preziosa e ricca di spunti di riflessione.
…Continua
Il lettore è coinvolto in una ridda di ricordi, di paesaggi, di personaggi, di aneddoti che l’autore trae da un diario d’infanzia e ci ripropone trasformandoli in preziose testimonianze, legate da un comune filo conduttore che è l’amore per la Sicilia e in particolare per la città dello Stretto che gli ha dato i natali. Mario De Salvo
…Continua
Un gruppo di giovani della Napoli “bene” degli anni ’30 accompagna il lettore tra le vicende legate alla Seconda guerra mondiale. Ambizione, intelligenza, speranza sembrano essere le chiavi per scoprire il futuro di questi universitari destinati, invece, a percorrere strade assai difficili.
…Continua
Tutti i diritti riservati. Copyright ©2019 Casa Editrice Kimerik – All rights reserved – Kimerik srl Patti (ME) Italy
La Casa Editrice Kimerik garantisce la massima riservatezza sui dati personali ai sensi del D. Lgs 196/03 e del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR). clicca qui, per modificare il tuo indirizzo  email, occorre mandare una email: <a href="mailto:librerie  
Copyright Kimerik srl (2019)
logo_facebook.png logo_twitter.png

 

Informazioni su circololetturecorsare

Siamo il Circolo Letture Corsare e non abbiamo scopi di lucro. Siamo un gruppo di scrittori appassionati di lettura, dai racconti alle poesie, dai romanzi alla narrativa di genere, e organizziamo presentazioni di libri in Borgaro e Caselle (TORINO) se interessati contattateci! Per info o collaborare con noi scrivici una mail: letturecorsare@libero.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...