Archivio mensile:marzo 2016

11 Marzo Consigli(o) d’Autore 2016 ospita il libro di Ivo Mai strelli “Torino Mysteriosa”. Un viaggio tra i misteri della c ittà più magica d’Italia presentato nella sala del consiglio comunale di Borgaro organizzata dal Circolo Letture Corsare.

Standard

Sarà la volta del libro “Torino Mysteriosa” di ivo Maistrelli la prossima proposta che viene presentata a Consigli(o) d’Autore 2016 la rassegna letteraria organizzata dal Circolo Letture Corsare nella sala del consiglio comunale di Borgaro in piazza Europa 1 e patrocinata dall’ assessorato alla cultura e che viene organizzata l’11 marzo a partire dalle ore 21 edito dall’associazione Cicap. E’ per Maistrelli proporre nuovo capitolo del bel lavoro tra i misteri e le situazioni ritenute magiche delle nostro territorio che svolge da tanti anni l’associazione che è come ricorda la sigla un Comitato di Controllo sulle Azioni Paranormali. Un viaggio tra i misteri Torino considerata la città più magica d’Italia che così ci descrive Maistrelli “ Da quando Torino ha cessato di essere la città della FIAT, dove regnava la monocultura dell’automobile, anche i suoi abitanti hanno cambiato stile di vita. Sfruttando l’occasione delle Olimpiadi del 2006, ha saputo cambiare volto, più a misura d’uomo e meno a misura di fabbrica. Il cittadino torinese si è riappropriato del suo tempo, della sua persona, ha cercato di attenuare quel suo pragmatismo sabaudo per dedicarsi di più al pensiero creativo, alla fantasia. E sono sorti anche i miti di una città esoterica, magica, in bilico tra l’acqua santa e il diavolo, con storie che trascendono l’esperienza quotidiana. Questo libro tenta di fare un’analisi di questi miti e di queste storie, ne cerca le origini, ne segue gli sviluppi, ne registra l’esplosione: basandosi sul metodo scientifico e su un’amplissima base documentale, cerca di spiegarne le ragioni, pur senza pretendere di convincere tutti i lettori. Presenta le sue conclusioni, ma soprattutto racconta di Torino, della sua storia, delle sue qualità nascoste, delle sue bellezze: è un omaggio che l’autore, arrivato a Torino più di cinquant’anni orsono, fa alla città che, in fondo, ha saputo accoglierlo e integrarlo al meglio”.Un appuntamento da non perdere ! Per il Circolo Letture Corsare Dario De Vecchis

Annunci